“Abbiamo scelto questo gruppo perché sono seri, leali e trasparenti e sin da subito hanno dato grande disponibilità a rapportarsi con le specificità delle singole realtà d’impresa – commenta Vittorio Bagnasco, presidente di Comipro -. Da parte nostra, garantiamo sin d’ora il massimo impegno allo sviluppo di una collaborazione reciproca”.
Come altri operatori della do, anche VéGé espande e rafforza il presidio sul comparto home e personal care con Comipro, realtà consortile che da 32 anni raccoglie un selezionato gruppo di grossisti distributori del settore sull’intero territorio nazionale, e che nel 2013 ha superato i 230 milioni di fatturato alla vendita. Le imprese aderenti a Comipro si coordineranno con la nuova divisione Cura&Persona costituita all’interno di VéGé e guidata dal coordinatore nazionale Giuseppe Maiello.
“L’adesione al Gruppo VéGé è un passo importante e attentamente ponderato, compiuto nell’ottica di dare la migliore risposta possibile alle crescenti esigenze di acceso ai servizi avanzati a supporto delle attività di marketing e commerciale dei nostri associati” – spiega Alfonso Bellizzi, direttore generale Comipro.
“Siamo lieti e onorati di dare il benvenuto al consorzio Comipro, di cui ammiriamo l’efficienza e la conoscenza del mercato, che gli hanno permesso di essere punto di riferimento costante del settore dal 1981 e siamo pronti a cogliere con loro tutte le opportunità di crescita – conclude Nicola Mastromartino, presidente VéGé -. Prosegue inoltre in questo modo la nostra crescita che ci porterà nuovamente alla leadership”.
VéGé riunisce 21 imprese mandanti e con 1.495 punti di vendita (supermercati, ipermercati, superette, discount, specializzati e cash & carry) dislocati in modo capillare su tutto il territorio nazionale, si configura come uno dei più importanti network di vendita del nostro Paese.
fonte: Distribuzione Moderna